login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

sanità  / salute > prevenzione

L’OMS PUBBLICA I NUMERI E LE PATOLOGIE DELLE MORTI PER INQUINAMENTO
L’OMS PUBBLICA I NUMERI E LE PATOLOGIE DELLE MORTI PER INQUINAMENTO
L’inquinamento si combatte anche attraverso la mobilità sostenibile. L’impegno di Adiconsum
18 ottobre 2016

Fino a diversi anni fa stilare una classifica del genere era inimmaginabile, ma ormai le evidenze sono davanti ai nostri occhi: 1 decesso su 4 è dovuto all’inquinamento.

 

Vediamola allora la classifica stilata dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) delle morti dovute all’inquinamento (in ordine decrescente):

·      ictus

·      cardiopatia ischemica

·      lesioni involontarie (ad es. morti per incidenti stradali)

·      tumori

·      malattie respiratorie croniche

·      malattie diarroiche

·      infezioni delle vie respiratorie

·      condizioni neonatali

·      malaria

·      lesioni intenzionali (ad es. suicidi).

 

Le cause sono dovute sia ad inquinamento atmosferico che all’acqua insalubre, ai servizi igienico-sanitari scadenti, ad una non corretta gestione dei rifiuti ed altro ancora.

 

I Paesi con più decessi per inquinamento sono quelli del Sud-est asiatico e del Pacifico occidentale con medio e basso reddito seguiti dai Paesi africani, la regione europea, i Paesi dell’Est del Mediterraneo, le due Americhe.

Se prendiamo in considerazione le fasce di popolazione ad essere i più colpiti sono i bambini sotto i 5 anni e gli adulti tra i 50 e i 75 anni.

 

ADICONSUM PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE

Ad avviso di Adiconsum la lotta all’inquinamento passa anche attraverso il sostegno alla mobilità sostenibile. Ce lo impongono sia il numero dei decessi che gli accordi sul clima che prevedono un drastico cambio di rotta a cominciare dalla riduzione delle emissioni di CO2, PM10 e biossidi di azoto. 

Ecco perché Adiconsum ha chiesto ed ottenuto di partecipare al Tavolo tecnico sulla mobilità sostenibile presso Palazzo Chigi e già da tempo ha sottoscritto un importante Protocollo sulla mobilità elettrica con il CEI-CIVES (la Commissione Italiana Veicoli Elettrici a batteria, ibridi e a Celle a combustibile del Comitato Elettrotecnico italiano) nel cui ambito ha già attivato:

1.     un servizio di domanda-risposta sui veicoli elettrici. Le domande possono essere inviate:

·      via mail all’indirizzo: autoelettriche@adiconsum.it

·      via facebook tramite le nostre pagine Adiconsum nazionale e Consumatori di macchine elettriche/E-mobility

·      via twitter tramite il nostro account @adiconsum

un questionario rivolto ai consumatori sulle possibili modalità di ricarica domestica presenti nelle abitazioni residenziali condominiali e loro pertinenze. Clicca qui per rispondere alle domande.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
CONTINUA L’IMPEGNO DI ADICONSUM CATANZARO SUL...
Quello della rete idrica è un problema di moltissimi comuni calabresi: da Lamezia Terme a  Catanzaro, da Vibo Valentia a Crotone. Certo è un paradosso e una vergogna, che in...
 
CONVEGNO "MEDICINA AMBIENTALE E SALUBRITA': LE...
Giovedì 26 Ottobre a nostra sede di Verona organizza il convegno “ Medicina ambientale e salubrità: le nuove frontiere ” in collaborazione con Ance Verona, Filca Cisl Verona,...
 
LEGGE 104/92: TUTTE LE AGEVOLAZIONI PER...
Secondo le disposizioni della Legge 104 del 1992 è possibile usufruire di agevolazioni dedicate ai portatori di handicap e ai familiari che li assistono (a patto che il mezzo sia utilizzato...
 
Archivio >>
14 giugno 2017 | prevenzione
14 GIUGNO e 15 GIUGNO
VII Congresso di Adiconsum nazionale EVENTO TRASMESSO IN STREAMING Programma

05 settembre 2016 | internet
LUNEDI' 5 SETTEMBRE
Evento finale del progetto europeo Sypcit Per il  PROGRAMMA CLICCA QUI 

02 settembre 2016 | internet
VENERDI' 2 SETTEMBRE
Adiconsum interviene a Radio Cusano Campus Venerdì 2 settembre, Adiconsum interviene, intorno alle 16.30, a Radio Cusano Campus per parlare di furto d'identità: consigli su come...

Archivio >>

06 aprile 2016 | prevenzione
Truffe

17 giugno 2015 | prevenzione
5 DIRITTI Che Devi Conoscere
Campagna della Commissione europea sui diritti dei consumator i I materiali disponibili sono visionabili all'indirizzo:  http://europa. eu/youreurope/promo-consumers/ posters/index_en.htm

Archivio >>