login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > spese famiglia

SCIOPERI: NO ALL’USO STRUMENTALE. I CITTADINI CI RIMETTONO 2 VOLTE
SCIOPERI: NO ALL’USO STRUMENTALE. I CITTADINI CI RIMETTONO 2 VOLTE
Necessario privilegiare la cultura del servizio e garantire la fruizione dei servizi essenziali ai cittadini
06 luglio 2017

Gli attuali modelli di sciopero non determinano altro che situazioni paradossali i cui effetti negativi si riflettono esclusivamente sui cittadini/consumatori, del tutto incolpevoli delle dinamiche industriali e dei conflitti tra lavoratori e aziende e non penalizzano invece le imprese, che anzi, spesso, risparmiano. Esse, infatti, si limitano a trasferire disagi e oneri solo sui fruitori dei servizi, in particolare a tutti coloro che sono costretti a viaggiare per necessità, non prevedendo né soluzioni alternative né strumenti adeguati per gestire le difficoltà o, quando lo fanno, proponendo soluzioni distanti dalle esigenze della clientela e quindi inutili.

 

Il risultato è che il cittadino non solo non utilizza il servizio, ma non viene nemmeno rimborsato, così perde due volte!

 

Prima ancora di mettere mano ad un riordino delle norme sugli scioperi, è arrivato il momento di definire in modo moderno qualità ed efficacia del servizio pubblico alla luce della cultura del servizio e dell’attenzione al cittadino, oggi colpevolmente trascurata. Tale trascuratezza reca gravi danni alla collettività, indebolisce, di fatto, le ragioni dei lavoratori e si traduce in un paradossale vantaggio per le imprese.  in grado di regolare meglio il conflitto tra lavoratori e aziende, senza che siano solo i cittadini/consumatori a pagarne le conseguenze.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
AVVISO A TUTTI I CONSUMATORI ELETTRICI E DEL GAS
Sebbene la liberalizzazione del mercato dell’energia risalga al 2009, vi sono ancora 17 milioni di famiglie e 3 milioni di piccole e medie imprese (Partite IVA), che sono rimasti nel mercato...
 
IN ARRIVO LO SWITCH OFF DELLE RADIO E AUTORADIO...
Ascoltare la radio ti fa compagnia, mentre lavori, guidi o sei in casa? Ebbene presto, e precisamente dal 2020, la radio non sarà più la stessa. Al momento, infatti,...
 
ADICONSUM FOGGIA DENUNCIA LA MANCANZA DI UNA...
Allarme rifiuti in Puglia. L’SOS è stato lanciato dal  Presidente di Adiconsum Foggia, Giovanni D’Elia,  che denuncia come la mancanza di una politica dei rifiuti che ha...
 
Archivio >>
04 aprile 2018 | spese famiglia
MARTEDI' 10 APRILE
Martedì 10 aprile 2018, alle ore 16,30, si terrà a Roma, presso l’Auditorium Cisl, in via Rieti 13, il Convegno promosso da Adiconsum, Ambiente e società e Italian...

01 marzo 2018 | spese famiglia
GIOVEDI' 1 MARZO
Adiconsum a Fuori Tg (Rai3) Giovedì 1 marzo, in diretta, dalle ore 12.25 alle ore 12.45, Adiconsum parteciperà alla trasmissione Fuori Tg su Rai 3, per parlare di Ecobonus

28 febbraio 2018 | spese famiglia
GIOVEDI' 1 MARZO
Adiconsum su Rai2 (Lavori in corso) su ora legale. Come risparmiare energia Giovedì 1 Marzo, in diretta, dalle ore 10.00, Adiconsum parteciperà alla trasmissione "Lavori in corso" in...

Archivio >>
14 giugno 2017 | spese famiglia
Walter Meazza - VII Congresso Adiconsum
Per visualizzare il Video in HD clicca qui


30 gennaio 2017 | spese famiglia
VUOI SAPERE COME TUTELARE I TUOI DIRITTTI? - NO...
Ecco il video spot  per promuovere i servizi offerti dal Desk “ No Problem ” Il progetto “No problem - Assistenza, informazione, incontri con le Associazioni dei consumatori”,...

Archivio >>