login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > spese famiglia

SCIOPERI: NO ALL’USO STRUMENTALE. I CITTADINI CI RIMETTONO 2 VOLTE
SCIOPERI: NO ALL’USO STRUMENTALE. I CITTADINI CI RIMETTONO 2 VOLTE
Necessario privilegiare la cultura del servizio e garantire la fruizione dei servizi essenziali ai cittadini
06 luglio 2017

Gli attuali modelli di sciopero non determinano altro che situazioni paradossali i cui effetti negativi si riflettono esclusivamente sui cittadini/consumatori, del tutto incolpevoli delle dinamiche industriali e dei conflitti tra lavoratori e aziende e non penalizzano invece le imprese, che anzi, spesso, risparmiano. Esse, infatti, si limitano a trasferire disagi e oneri solo sui fruitori dei servizi, in particolare a tutti coloro che sono costretti a viaggiare per necessità, non prevedendo né soluzioni alternative né strumenti adeguati per gestire le difficoltà o, quando lo fanno, proponendo soluzioni distanti dalle esigenze della clientela e quindi inutili.

 

Il risultato è che il cittadino non solo non utilizza il servizio, ma non viene nemmeno rimborsato, così perde due volte!

 

Prima ancora di mettere mano ad un riordino delle norme sugli scioperi, è arrivato il momento di definire in modo moderno qualità ed efficacia del servizio pubblico alla luce della cultura del servizio e dell’attenzione al cittadino, oggi colpevolmente trascurata. Tale trascuratezza reca gravi danni alla collettività, indebolisce, di fatto, le ragioni dei lavoratori e si traduce in un paradossale vantaggio per le imprese.  in grado di regolare meglio il conflitto tra lavoratori e aziende, senza che siano solo i cittadini/consumatori a pagarne le conseguenze.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
IN VIGORE LA LEGGE SULLA CONCORRENZA
È entrata in vigore il 29 agosto la legge sulla concorrenza approvata in data 2 agosto e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 14 agosto. L’applicazione di alcuni provvedimenti non...
 
QUESTIONI CONDOMINIALI? SE NE OCCUPERÀ IL...
Problemi con le spese condominiali e le relative ripartizioni? La nomina o la revoca dell’amministratore? La manutenzione? Non ti sono riconosciuti i tuoi diritti sulle parti comuni...
 
BONUS ASILO NIDO: DA 17 LUGLIO AL VIA LE DOMANDE
Buone notizie per chi ha bambini nati/affidati/adottati dal 1° gennaio 2016 che frequentano o che frequenteranno dal prossimo settembre l’asilo nido o che non possono/potranno frequentarlo a...
 
Archivio >>
21 settembre 2017 | bollette
21 SETTEMBRE 2017
Adiconsum In diretta dalle 16.15 ai microfoni della trasmissione “Siamo ciò che paghiamo” in onda su  Radio Cusano Campus , la radio dell'  Università Niccolò...

13 giugno 2017 | ambiente
MARTEDI' 13 GIUGNO
"NUOVE TECNOLOGIE E NUOVE FONTI ENERGETICHE PER UN CONSUMO PIU' ECONOMICO, SOSTENIBILE E DI QUALITA' ".     ·      Scopriremo come...

18 gennaio 2017 | spese famiglia
MERCOLEDI' 18 GENNAIO 2017
Adiconsum al Convegno "Negoziazione paritetica alla prova dei consumatori" Mercoledì 18 gennaio, Adiconsum parteciperà al Convegno "Negoziazione paritetica alla prova dei...

Archivio >>
14 giugno 2017 | spese famiglia
Walter Meazza - VII Congresso Adiconsum
Per visualizzare il Video in HD clicca qui


16 novembre 2016 | spese famiglia
Difendi i tuoi diritti. Iscriviti ad Adiconsum
Iscriversi ad Adiconsum è semplice: puoi farlo da pc o tramite la app Adiconsum Reclami 2.0. Scopri i vantaggi di diventare Socio Adiconsum!

Archivio >>