login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

progetti nazionali > edufin (progetto concluso)

 

EDUFIN (Progetto concluso)
EDUFIN (Progetto concluso)
Giornate di educazione finanziaria decentrate in 50 città italiane di cui quattro affidate ad Adiconsum
argomento: prodotti finanziari
 

Mettiamo in Comune l'educazione finanziaria


Progetto di Edufin realizzato in partnership tra il Consorzio PattiChiari, l'ANCI e 12 delle Associazioni dei consumatori aderenti al CNCU

PattiChiari e le Associazioni dei Consumatori insieme per l'educazione finanziaria

Dal 2006 il Consorzio PattiChiari collabora con le Associazioni dei Consumatori per diffondere l'educazione finanziaria tra i cittadini.

Quest'anno partecipano al progetto "Mettiamo in Comune l'educazione finanziaria": Adiconsum, ADOC, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Il progetto, promosso d a PattiChiari e ANCI, vede coinvolta anche per quest'anno Adiconsum in prima persona nella progettazione e nella realizzazione dell'intera iniziativa che prevede anche una serie incontri sul territorio rivolti alla popolazione adulta.

Obiettivo degli incontri è quello di favorire la divulgazione di tematiche di educazione finanziaria e stimolare nei cittadini una maggiore consapevolezza rispetto alla gestione delle proprie risorse economiche.

Gli incontri si terranno presso le sedi comunali, o presso le sedi locali dell'Associazione, nonché di altri partner locali, quali i centri di aggregazione sociale (es. associazioni di anziani o genitoriali, parrocchie, luoghi di lavoro, ecc.)

La conduzione degli incontri sarà a cura dei nostri rappresentanti locali con il supporto di altri partner e/o di esponenti delle filiali bancarie aderenti, e si baserà sui contenuti informativi dello strumento multimediale, "L'impronta economica "" Plus", rea lizzato appositamente per il progetto.

Le banche aderenti

Banca della Campania, Banca delle Marche, Banca di Sassari, Banca Popolare del Mezzogiorno, Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare Pugliese, Banco di Sardegna, Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli, Friuladria.

Il progetto si svolgerà in 17 regioni ed in più di 50 comuni

 


Share |